Blog

Dipendenza da dispositivo mobile – La preziosa lezione di questa madre diventata virale

Abbiamo sempre cercato di allertare le  preoccupanti conseguenze  derivate dalla dipendenza dal telefono cellulare. Essere incollati allo schermo 24 ore al giorno fa sì che le persone siano completamente  assorbite dal mondo virtuale  che questo dispositivo offre e, quindi, rimangono ignari della  vera realtà fisica  che li circonda. Trascorrere del tempo con la famiglia, mangiare con gli amici o semplicemente fare una passeggiata guardando il paesaggio senza guardare una volta qualche dispositivo elettronico sono abitudini  che si stanno perdendo .

 

Brandie Wood , una madre californiana di due gemelli, era molto consapevole di questa situazione allarmante dopo aver deciso di effettuare un  curioso esperimento  che molti di noi potevano prendere in considerazione quando condividiamo con altre persone.

 

Questa donna ha scoperto che ogni volta che i suoi figli giocavano, era lì ad accompagnarli ma la sua mente era immersa altrove:  nel suo cellulare . Una  cattiva abitudine  che voleva porre rimedio. Per fare questo, ha deciso di mettere via il telefono e godersi appieno i   suoi piccoli guardandoli giocare l’uno con l’altro. Fu allora che scoprì che i bambini continuavano a guardarla continuamente, sia per chiedere la sua approvazione per quello che stavano facendo, per insegnargli i loro giochi, per osservare le sue reazioni o per dargli un sorriso. Un totale di  28 piccoli ma preziosi gesti  che la madre mancava per essere stata “agganciata” a uno schermo.

 

“28 volte in cui i miei angeli si saranno chiesti se Internet fosse più importante di loro. 28 volte in cui i miei figli non avranno ricevuto l’attenzione degli adulti che stavano cercando. 28 volte i miei amori si saranno chiesti se fossero  emotivamente soli . 28 volte i miei figli avranno pensato che  essere online  fosse davvero importante ”, ha condiviso Brandie attraverso un post sul suo Facebook personale.

 

Oltre a condividere la sua esperienza sui social network, ha  invitato tutti a riflettere : “in un mondo in cui siamo accettati come le persone ci percepiscono e non  come siamo realmente , in un mondo in cui la convalida viene da quanti follower o” mi piace ” Abbiamo, in un mondo in cui trascorrere del tempo di qualità con i propri cari viene sostituito  dall’isolamento  e dalla dimensione virtuale, ti prego di essere  diverso . Lascia la tua tecnologia e trascorri del tempo con la tua famiglia e i tuoi cari “. 

 

Il post è diventato rapidamente virale, condividendo fino a  70.000 volte . La madre assicurò quindi di essere molto felice che il suo messaggio avesse dato a così tante persone spunti di riflessione.

 

Quindi se, come ha fatto Brandie, sei una mamma o un papà che trascorre troppo tempo sul tuo telefonino, sicuramente perderai momenti meravigliosi con i tuoi figli che in seguito ricorderete come  i più preziosi della tua vita . Speriamo che questa storia ti abbia ispirato e tenga conto di ciò che il post di Facebook diventato virale ha dichiarato: “la prossima generazione conta su di noi per insegnare loro  come essere adulti . Non essere troppo impegnato sui social media perché non sai mai chi sta guardando e quale messaggio stai realmene inviando. “

 

Fonte: portaldelosninos.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.