Blog

L’importanza di ascoltare i bambini

Ascoltare i bambini è un elemento essenziale per la loro educazione. I genitori che dedicano il tempo necessario per prendersi cura di loro sono considerati dai piccoli come confidenti e un pilastro in cui possono trovare supporto.

Tuttavia, con il lavoro, le responsabilità della vita quotidiana e la mancanza di tempo,  può accadere che, in alcune occasioni, non dedichi tutto il tempo necessario e che non mostri loro l’importanza che meritano.

Per prestare attenzione ai bambini devi solo fare un po ‘da parte tua. In questo senso, devi assicurarti che possano sempre contare sulla tua presenza quando vogliono fidarsi di te con le loro gioie e dolori. Pertanto, è importante ascoltarli sempre, rispettare i loro sentimenti e essere curiosi di tutto ciò che li riguarda.

Perché è importante ascoltare i bambini?

Trova il bambino in te

Attraverso i bambini, puoi trovare la tua infanzia . Volontaria o no, le persone tendono a dimenticare la maggior parte dei ricordi d’infanzia. Ma quando ascolti sinceramente tuo figlio, ti riconnetti con il passato e, naturalmente, con il bambino che eri.

L’infanzia è un palcoscenico meraviglioso caratterizzato da scoperte. Durante questa fase, il piccolo ha la capacità di meravigliarsi di tutto ciò che lo circonda e una grande curiosità per il mondo esterno.  Attraverso tuo figlio, sarai in grado di riscoprire una nuova percezione del mondo che porterà un po ‘di freschezza e vitalità alla tua routine.

Ascoltalo per aiutarti

Tuo figlio ha i suoi problemi. È difficile per lui non essere turbato quando le sue parole o anche i suoi trionfi non vengono riconosciuti. Il tuo bambino ha bisogno di attenzione e conforto, quindi devi essere disponibile e attento quando parla.

Essere ascoltati da te  ti aiuterà a sviluppare un’immagine di sé positiva e migliorare  l’autostima .

Quando ascolti attentamente tuo figlio, avrà una sensazione di calma e rilascerà tutto in esso. Inoltre, avrai la possibilità di condividere le ansie e le difficoltà che richiedono soluzioni. Ciò ti consentirà di tornare facilmente a parlare di altri problemi, che faranno fluire la relazione tra di te.

Rafforza i legami con tuo figlio

Ascoltare i bambini ti permette di avvicinarti a loro e stabilire relazioni di fiducia e complicità. Inoltre, i più piccoli si sentiranno apprezzati e rispettati e tenderanno a riprodurre lo stesso atteggiamento con il resto della famiglia e anche con altri adulti e bambini.

Prestare attenzione a loro aiuta a rendere la connessione più forte e più intima. I tuoi figli inizieranno a capire che possono contare su di te per aiutarli a risolvere i loro problemi e comprendere meglio le loro emozioni e opinioni.

“Se stabilisci questa relazione poiché sono bambini, c’è un’alta possibilità che durerà fino all’età adulta, compresa l’adolescenza”

 

Come ascoltare i bambini?

  • Il buon ascolto inizia con l’atteggiamento. Quando ascolti tuo figlio, ti consigliamo di interrompere tutte le attività e di stare lontano dalle distrazioni.
  • Prenditi del tempo per ascoltare i desideri, le percezioni, i problemi, le gioie e le aspettative di tuo figlio. Assicurati di ascoltare il bambino ogni giorno. È possibile stabilire un orario di comunicazione in cui si è solo consapevoli di esso.
  • Dai la tua piena attenzione. Il tuo bambino ha bisogno di sentire che è al centro della tua attenzione e che sei interessato a ciò che dice.
  • Evita di interromperlo. Consenti a tuo figlio di parlare senza interruzioni e lascia che finisca il suo discorso.
  • L’ascolto dei bambini contribuisce in modo significativo alla loro istruzione, consentendo loro di aprirsi più facilmente agli altri. Come madre, dovresti essere sempre presente quando tuo figlio vuole esprimere i suoi bisogni, preoccupazioni e gioie.

    In breve, un bambino ha sempre bisogno di qualcuno che sia con lui per esprimere ciò che è dentro. Saper ascoltare i bambini richiede uno sforzo da parte dei genitori, un fatto che garantisce un impatto positivo sulla loro istruzione ed evoluzione.

    Non tutti i genitori hanno la capacità di ascoltare, ma con uno sforzo consapevole possono sviluppare e migliorare le loro capacità di ascolto.

fonte: eresmama.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.