L’Educazione Alternativa nel mondo: un’opportunità per trasformare la scuola

Un corso online realizzato dai creatori di La Educacion Prohibida in collaborazione con l’Asilo nel Bosco per conoscere il vasto universo dell’educazione alternativa da una prospettiva globale, critica e costruttiva.

German Doin, ha conosciuto oltre 100 scuole in tutto il mondo che applicano approcci innovativi all’educazione. La sua conoscenza, il suo stile chiaro e profondo saranno la garanzia di un viaggio indimenticabile alla scoperta di nuove possibilità educative.

Ad accompagnarlo il maestro Paolo Mai, che ha formato oltre 5000 persone nell’ultimo anno.

Partecipa anche tu:
  • 4 moduli per 32 ore di corso
  • 16 video lezioni
  • 4 webinar interattivi con ospiti imperdibili
  • materiale di studio inedito per la prima volta in Italia
  • forum di consultazione
  • contenuti accessibili quando e dove vuoi
  • tutto a tua disposizione per un anno

“Educare la mente senza educare il cuore
significa non educare affatto”

ARISTOTELE

 

A chi è rivolto questo corso?

Il corso è inteso come una necessaria introduzione all’universo dell’educazione alternativa. Riteniamo che chiunque voglia lavorare con queste prospettive, crescere i propri figli o includerli nella loro pratica pedagogica, debba comprendere educazioni alternative da una prospettiva globale e critica. La maggior parte delle formazioni e dei corsi ha una visione distorta che dà la priorità al loro paradigma pedagogico preferito, comprendiamo che conoscere la diversità è vitale per comprendere le carenze della nostra pratica, i nostri luoghi comuni e ciò di cui abbiamo bisogno per integrarci nella nostra vita quotidiana.

 

Cosa imparerai?

100% Online e al tuo ritmo

Un’esperienza che ti consente di partecipare ovunque dal tuo PC, cellulare o tablet. Tutto il nostro materiale, file e scambi saranno disponibili sulla piattaforma di lavoro per accedere ogni volta che lo desideri.

Prospettiva critica e integrale

è l’unico corso che costruisce una prospettiva globale di educazione alternativa, basata sulla conoscenza concreta di esperienze reali in più di 12 paesi. La nostra visione globale è fondamentale per le scuole, gli spazi alternativi o l’educazione e l’accompagnamento dell’infanzia. 

Accesso illimitato

Potrai accedere quando vuoi, per un intero anno, a tutte le video lezioni, il materiale di studio e il forum. 

Un viaggio unico 

Parleremo di Maria Montessori, Rudolph Steiner, Alexander Neill, Loris Malaguzzi, di scuola attiva, democratica, di educazione in natura e di come questi diversi approcci gestiscono il tempo, degli ambienti educativi, del ruolo di chi educa e degli strumenti didattici adoperati. 

“Credo che in questo corso sarai in grado di trovare un ampio riassunto che rifletta l’immensa diversità di ciò che chiamiamo educazione alternativa ed è un eccellente punto di partenza per comprendere il fenomeno, metterlo in pratica e iniziare i processi di trasformazione educativa”

GERMAN DOIN

Buoni motivi per partecipare: 

  1. Questo corso online è il riassunto di oltre 8 anni di lavoro e ricerca indipendente nel campo dell’istruzione alternativa: le visite alle esperienze educative, la compilazione di diverse bibliografie e la riflessione critica sul fenomeno dell’istruzione alternativa non solo in America Latina ma in tutto il mondo.
  2. Avrai la possibilità di accedere a numerosi contenuti selezionati per accompagnare i tuoi studi: video, libri, articoli e collegamenti per arricchire ogni classe. Questo materiale di studio vede luce per la prima volta in Italia. 

3. German Doin per la prima volta in Italia: tutto il materiale di studio è stato tradotto ed incrementato con la partecipazione agli incontri dei live webinar con ospiti che hanno segnato una svolta nell’educazione alternativa in Italia e nel mondo! Scopri tutti i relatori all’interno del programma.

Ci guideranno:

German Doin

Ricercatore in ambito pedagogico, regista del docu-film ”La Educacion Prohibida”, ha conosciuto centinaia di spazi educativi alternativi in ​​tutto il mondo, sia nella scuola statale che fuori di essa. Si è dedicato alla ricerca, allo studio, all’accompagnamento di esperienze educative nel suo passaggio a modelli alternativi negli ultimi 5 anni. E’ membro attivo di diversi gruppi e reti di istruzione alternativa a livello nazionale in Argentina e a livello internazionale in America Latina e nel mondo. È fondatore e coordinatore generale di Proyecto C, uno spazio culturale ed educativo all’avanguardia nella città di Buenos Aires.

Paolo Mai

Papà di quattro figli e co-fondatore di Asilo nel Bosco e Piccola Polis a Roma, Italia. Autore del libro “L’asilo del bosco nuovo paradigma educativo” (La scuola nella foresta: un nuovo paradigma educativo) e “La gioia di educare: pedagogia della bruschetta” (La gioia dell’educazione: pedagogia della bruschetta) “. Diploma in educazione emotiva e neuroscienze: il ruolo dell’emozione nell’apprendimento, presso l’Università Villa María di Córdoba, Argentina Educatore, insegnante e formatore.

Il Programma:

Ecco qui il programma per tutti e quattro i moduli.

Gli Obiettivi della Scuola

  • 9 luglio ore 21.15 – webinar introduttivo al modulo insieme all’ospite Carlos Calvo Muñoz, docente dell’Università La Serena (Chile)
  • Alternative e Paradigmi
  • Differenze tra esperienze educative alternative
  • le tre correnti principali dell’educazione alternativa 

La gestione del tempo e dell’ambiente di apprendimento

Struttura, design e architettura interiore degli spazi educativi. Materiali, risorse didattiche e dispositivi spaziali. Modi per organizzare i tempi di apprendimento, altri programmi, altri conogrammi.

  • 16 giugno 21.15 webinar introduttivo al modulo insieme all’ospite Gines del Castillo pedagogista Escuela de la Nueva Cultura La Cecilia  (Argentina) e Francesco Tonucci, pedagogista del CNR
  • spazi e tempi
  • spazi e tempi nell’educazione attiva
  • spazi e tempi nell’educazione libera
  • spazi e tempi oltre la scuola

Didattica e Apprendimento

Contenuti, conoscenze o conoscenze che si intende insegnare o trasmettere. Diversi processi di apprendimento didattico. Modelli di valutazione alternativi.

  • 23 luglio ore 21.15 webinar introduttivo al modulo insieme all’ospite Betsabé Lillo, maestra della  Primaria Montessori, madre di tre figli e una figlia. Fondatrice e Direttrice dell’Accademia Montessori Canela(Argentina) 
  •  didattica e competenze
  • alternative al curriculum
  • alternative alla didattica
  • alternative alla valutazione

Il ruolo e le competenze di chi educa

Tipi di collegamenti, modi di relazionarci con noi all’interno di spazi educativi alternativi. Insegnanti, guide, compagni, facilitatori, adulti responsabili. Autoregolamentazione, libertà e limiti.

  • 30 luglio ore 21.15 webinar introduttivo al modulo insieme all’ospite María José Vaiana, psicomotricista e coordinatrice pedagogica del progetto de La Casita a Rosario (Argentina)
  • relazioni e regole
  • altre relazioni possibili
  • il ruolo da cui apprendere

Offerta Limitata

Expired
58
  • Corso Completo
  • Forum di supporto
  • 1 anno di accesso a tutti i contenuti

Prenotazione Ordinaria

fino al 29 luglio
98
  • Corso Completo​
  • Forum di supporto
  • 1 anno di accesso a tutti i contenuti​

Domande Frequenti: 

Si. Una volta ultimate tutte le lezioni, entro 48 ore lavorative riceverai in automatico un attestato di partecipazione. 

Il corso è aperto a tutti, non hai bisogno di titoli o conoscienze specifiche per partire. Per quanto riguarda i requisiti tecnici, oltre un profilo facebook non hai bisogno di nient’altro. 

Potrai accedere ai contenuti tutte le volte che vorrai, per un intero anno, da cellulare o da pc. 

Assolutamente si! Ai webinar dal vivo sarà sempre presente un traduttore per gli ospiti fuori Italia; le videolezioni sono tutte sottotitolate e il materiale di studio tutto tradotto.

Ci spiace ma per ora non è possibile per questo corso. 

Clicca su uno dei tasti che trovi qui nella pagina con scritto “iscriviti ora” e segui passo passo le indicazioni! E’ semplicissimo

Conosci qualcuno a cui può interessare questo corso?
Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn