10 Strategie didattiche per una scuola in trasformazione – Bologna

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 21/05/2022
10:00 am - 6:00 pm

Luogo
Associazione Naturalmente bambini

Categorie


 

Con questo corso intendiamo offrire un ventaglio di strategie e pratiche da utilizzare nel nostro lavoro di educatori e insegnanti. Portiamo su un terreno concreto, spendibile nella quotidianità, le evidenze che emergono dalle neuroscienze, dall’educazione emozionale, dall’outdoor education, dalla ricerca e dall’esperienza sul campo che da anni portiamo avanti sia con il nostro progetto di “nuova scuola” qui a Roma, sia attraverso decine di collaborazioni con tanti istituti disseminati in tutta Italia. Condivideremo esperienze e strumenti, esamineremo scenari, esploreremo possibilità e potenzialità. Rafforzeremo allo stesso tempo le nostre capacità di affrontare i problemi che più frequentemente emergono nei contesti scolastici, ma anche di prevenirli.

Insieme, quindi, in un percorso a tappe in 10 ESPERIENZE, lavoreremo per scovare il tesoro che sempre si nasconde dentro ogni difficoltà, per coltivare un apprendimento nutriente e profondo, per custodire e vivere a pieno tutta la gioia e la bellezza dell’educare.

 

Questo corso fa per te se:

Il corso si rivolge prevalentemente a educatori e insegnanti, a professionisti a diverso titolo impegnati in contesti educativi. Può essere un valido per – corso anche per genitori che intendono affrontare criticità o comunque, continuare a mettersi in gioco e a crescere.

 

I 6 obiettivi:

  • Migliorare il clima educativo
  • Appassionare all’apprendimento
  • Costruire “un apprendere” al passo con i tempi e con i bisogni di oggi
  • Affrontare le più frequenti criticità che si presentano oggi nella scuola e nell’educare
  • Ritrovare o rinnovare la motivazione
  • Rendere sempre più la scuola e il territorio luoghi di relazioni significative e condivisione educante

 

Le 6 domande alle quali risponderemo:

  • Quali soluzioni ho per creare un clima positivo nel gruppo e con il gruppo?
  • Come posso conciliare diversi interessi e modalità di apprendimento che i bambini e ragazzi manifestano?
  • Come creare maggiore interesse e avvicinare bambini e ragazzi agli apprendimenti?
  • Come posso favorire un apprendimento profondo e duraturo?
  • Come affrontare le situazioni che si presentano maggiormente difficili nella gestione?
  • Quali strumenti possiamo mettere in campo per “fare squadra” con le famiglie?

 

 

Programma:

  •  Creiamo un contesto di apprendimento accogliente
  • Prendiamoci cura degli spazi in cui apprendiamo
  • Creiamo un clima emotivo piacevole: il corpo, lo sguardo, le emozioni
  • C’è tutto un mondo fuori…di possibilità!

 

  • Mettiamoci in Gioco
  • La relazione il motore di qualsiasi processo educativo
  • L’importanza di portare noi stessi, il nostro essere, le nostre passioni, il nostro saper fare
  • L’importanza di prenderci cura di noi e di fare squadra con le colleghe ed i colleghi

 

  • Partiamo da loro
  • Apprendiamo ciò che ci rafforza
  • Le passioni e gli interessi: la scintilla che attiva il fuoco dell’apprendimento
  • L’importanza della biografia e del contesto di vita

 

  • Alimentiamo la curiosità
  • Il rischio di ripetersi
  • Intraprendere sentieri originali
  • L’importanza della metacognizione

 

  • Costruiamo apprendimenti duraturi
  • Il ruolo delle emozioni nell’apprendimento
  • Il ruolo della memoria o delle memorie
  • Il sonno, l’ozio, il movimento: grandi alleati dell’apprendimento!
  • Utilizzare linguaggi diversificati, praticare, “manipolare” la conoscenza per sedimentare e abituare alla riflessione

 

  • Coltiviamo le Diversità
  • Il concetto di neurodiversità e le sue implicazioni
  • Genetica ed epigenetica: l’inestricabile intreccio fra natura e cultura!
  • Vedere e costruire sulle risorse
  • Il dono della multiculturalità, le potenzialità dell’ intercultura
  • Un maestro “creativo” per costruire sentieri originali

 

  • Costruiamo Cooperazione
  • La mente è sociale!
  • Insieme siamo molto di più della somma dei singoli: il campo sociale generativo
  • Classi Capovolte, Apprendimento per Progetti
  • L’avventura come spazio privilegiato di relazione

 

  • Dietro un problema, si nasconde sempre una grande opportunità!
  • Esistono “bambini e ragazzi difficili”?
  • Leggere le Emozioni. Leggere la Mente
  • Come far emergere il grande tesoro e potenziale “nascosto”
  • Possiamo crescere con loro: sentieri di autoeducazione possibile

 

  • Coinvolgiamo i genitori
  • Strategie per costruire fiducia e dialogo
  • Alcune proposte e attività per accompagnare il percorso con il gruppo di genitori durante l’anno
  • Strategie e strumenti per gestire in maniera efficace i colloqui

 

  • Facciamo rete sul territorio
  • La scuola si apre alle risorse del territorio
  • Una scuola a cielo aperto: fare rete creare comunità educante

 

ll corso avrà caratteristiche esperienziali. Il programma che abbiamo pensato non sarà un sentiero rigido ma un orizzonte verso cui ci muoveremo. Saranno possibili delle variazioni determinate dall’interazione stessa con i partecipanti.

 

 

Il relatore:

 

LUCA FAGIANO

Maestro e referente pedagogico della fascia 3 – 6 dell’Asilo nel Bosco. Ha lavorato con bambine, bambini e adolescenti in numerosi progetti finalizzati al benessere dei minori e delle famiglie nei loro contesti sociali, in progetti di inclusione sociale e mediazione interculturale. Da anni si interessa e sviluppa il grande potenziale di “Maestra Natura” per il benessere delle bambine e dei bambini e lavora per realizzare “Città a Misura di Bambina e Bambino”. E’ appassionato di biologia (senza essere scienziato!) e di emozioni e relazioni umane. Per maestro Luca, in particolare, educazione fa rima con trasformazione.

 

 

Dove e quando:

  • sabato 21 maggio, dalle 10:00 alle 18:00, presso Associazione Naturalmente bambini, via Felice Battaglia, 7  BOLOGNA

 

Costo: 

  • corso da 8 ore: € 90

 

Modalità di iscrizione:

Compilate il form booking qui sotto per prenotare il vostro posto tramite il versamento di 20 euro per la caparra confirmatoria.

 

ATTENZIONE: il corso è a numero chiuso, vi consigliamo di effettuare il prima possibile la registrazione. Il pagamento del saldo della differenza avverrà in contanti il giorno del corso. Se si desidera la fattura è necessario il pagamento anticipato con bonifico bancario. Qualora richiediate questa possibilità, Vi preghiamo di scriverci una email su info@asilonelbosco.com e vi indicheremo le coordinate bancarie e la procedura corretta da seguire per il pagamento e per ricevere la fattura richiesta.

 

Nei giorni successivi alla fine del corso Vi invieremo via mail  le dispense e l’attestato di partecipazione.

Bookings

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.