CORSO: “OUTDOOR EDUCATION: Strumenti e strategie per educare all’aria aperta” a BOLOGNA

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 30/05/2021
10:00 am - 6:00 pm

Luogo
Chalet dei Giardini Margherita

Categorie


 

L’attuale situazione ha risvegliato un forte interesse per l’educazione in natura, un approccio presente in gran parte delle teorie pedagogiche e caldamente consigliato da neuroscienze e psicologia positiva.

Il nostro Asilo nel Bosco ha potuto sperimentare questo approccio da diversi anni e ha elaborato delle strategie funzionali per accompagnare con gradualità e flessibilità  famiglie, insegnanti e bambini/e ad assaggiare e nutrirsi di questo approccio virtuoso . Lo scopo di questo incontro formativo è fornire degli strumenti operativi per accompagnare insegnanti e genitori a sperimentare le mille virtù dell’educare all’aria aperta.
La struttura dell’incontro prevede l’alternarsi di momenti teorici con ampio spazio alle domande dei e delle partecipanti e di esperienze pratiche legate all’arte, al gioco, alla didattica in natura e all’autoeducazione.

 

DOVE E QUANDO:

Il corso si terrà domenica 30 maggio 2021 dalle 10.00 alle 18.00 a Bologna, presso lo Chalet dei Giardini Margherita, in Via Massimo Meliconi 1.
Qualora, per questioni di sicurezza e direttive del ministero della salute, non sia possibile incontrarci dal vivo il corso sarà effettuato online tramite zoom.

 

IL CORSO È RIVOLTO

a genitori, insegnanti, insegnanti di sostegno, pedagoghi, medici, neuropsichiatri, operatori dell’infanzia, psico-pedagogisti, logopedisti, sociologi, psicomotricisti, psicologi, educatori, assistenti sociali, studenti, genitori, homeschooler, a tutte le persone interessate ad approfondire la tematica dell’educazione all’aria aperta.


PROGRAMMA DELLA GIORNATA

  • I diversi approcci dell’educazione in natura
  • Come accompagnare le famiglie ad un cambiamento culturale
  • Il fuori e le Indicazioni nazionali del ministero
  • Il giardino e l’immersione nel selvatico
  • Come progettare una giornata in natura
  • La necessità e il valore di una progettazione flessibile
  • Il ruolo centrale del gioco libero e delle proposte multiple
  • La natura e l’impatto sul clima emotivo
  • Alcune proposte operative

 


 

 

IL RELATORE:
Paolo Mai

Maestro, fondatore dell’Asilo nel Bosco ed esperto di educazione in natura sviluppa il suo personale metodo di insegnamento, analizzando le criticità e i punti di forza della pedagogia moderna. Seguendo gli studi più recenti, che ha ricercato in ogni angolo del mondo, Paolo Mai traccia una via che non ripercorre sentieri già battuti da altri ma che li integra all’insegna delle domande più importanti: che cosa mi aspetto dalla scuola? Che cosa mi rende felice?
Papà di quattro figli, maestro e cofondatore dell’Asilo nel Bosco e della Piccola Polis, è diplomato in Neuroeducazione ed educazione emozionale presso l’Università di Cordoba, in Argentina. Ex attivista Greenpeace è coautore di L’Asilo nel Bosco, Un nuovo paradigma educativo (Edizioni Tlon, 2016),  autore del libro La Gioia di Educare, pedagogia della bruschetta (Edizioni Tlon 2018).  Tiene seminari e conferenze su educazione in natura e Neuroeducazione in tutta Italia. E’ delegato italiano della rete internazionale RIIEB ( red internacional educacion emocional y bienestar)

 

 


 

COSTO: 

Il costo dell’incontro è di 90 euro. 

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:

Compila il form booking qui sotto ed effettua il pagamento della caparra.

ATTENZIONE: il corso è a numero chiuso, ti consigliamo di effettuare prima possibile la registrazione. 

I giorni a seguire la fine del corso Vi invieremo via mail  dispense e l’attestato di partecipazione.

In fase di iscrizione confermerai il tuo posto con un pagamento di 35 euro. Il saldo avverrà in contanti il giorno del corso.

Bookings

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.